Aereo Egyptair precipitato. Torna l'ombra del terrorismo | Sky TG24 | Live Blog

Aereo Egyptair precipitato. Torna l'ombra del terrorismo

  • Un aereo della Egyptair in volo da Parigi al Cairo con a bordo 56 passeggeri e 10 membri dell'equipaggio si è inabissato dopo esser scomparso dai radar una volta entrato nello spazio aereo egiziano.

    Nessuna ipotesi può essere scartata, neppure quella dell'atto terroristico che il ministro dell'aviazione civile Sherif Fathi ritiene la più probabile. Secondo la rete americana Nbc i satelliti spia Usa avrebbero rivelato un'esplosione a bordo. La Casa Bianca ha però affermato che al momento è troppo presto per ipotizzare delle cause del disastro aereo.

    Il volo è sparito dopo essere entrato nello spazio aereo egiziano e secondo l'aviazione greca sarebbe precipitato in mare al largo dell'isola greca di Karpathos. Secondo il ministro dell'aviazione civile, Sherif Fathi, l'aereo ha fatto uno stop a Tunisi prima di Parigi.

    L'Airbus 320 "ha effettuato una virata di 90 gradi a sinistra, poi di 360 gradi a destra, cadendo poi da 37.000 a 15.000 piedi", ha detto il ministro della Difesa greco Panos Kammenos.

    Nella lista dei passeggeri ci sono 30 cittadini egiziani, 15 francesi, 2 iracheni, 1 britannico, 1 belga, 1 cittadino del Kuwait e 1 saudita, 1 cittadino di Sudan, Ciad, Portogallo, Alegeria e Canada. Non risultano cittadini italiani.

    Giallo sul presunto ritrovamento dei resti dell'aereo.Il governo egiziano ha in un primo momento affermato che parti del relitto erano state ritrovate. Ma in serata è arrivata la smentita di Atene, secondo cui gli oggetti ritrovati non sarebbero di un aereo. Più tardi lo stesso Al-Sisi ha sollecitato le autorità egiziane a rafforzare le ricerche.
    da Redazione Sky TG24 modificato da Redazione Sky TG24 5/19/2016 5:51:21 AM
Offerto da ScribbleLive Content Marketing Software Platform