Bruxelles, 4 terroristi in azione. Forse un'italiana tra le vittime | Sky TG24 | Live Blog

Bruxelles, 4 terroristi in azione. Forse un'italiana tra le vittime

  • Cosa sappiamo sino ad ora:

    - Il bilancio degli attacchi a Bruxelles è di 32 morti e 300 feriti. Tre italiani, rimasti contusi nelle esplosioni, sono già stati dimessi.

    - Tra le vittime ci sarebbe anche una donna italiana. Lo ha annunciato la Farnesina, precisando che le verifiche sono ancora in corso. Potrebbe trattarsi di una funzionaria Ue ancora dispersa: Patricia Rizzo.

    - Sul fronte delle indagini viene reso noto che sono 4 le persone entrate in azione ieri. Di uno di loro non si conosce l'identità e sarebbe ancora in fuga. Gli altri tre kamikaze identificati sono invece i fratelli Ibrahim e Khalis El Bakraoui e l'artificiere delle stragi di Parigi Najim Laachraoui.

    - Nella fotografia diffusa dalla polizia, i due individui vestiti di nero e con un guanto solo sarebbero, nell'ordine, Najim Laachraoui, considerato anche l'artificiere delle stragi di Parigi e che si è fatto saltare in aria a Bruxelles, e Ibrahim el Bakraoui. Il terzo uomo, vestito di bianco, resta ancora da identificare ed è in fuga. Il fratello di Ibrahim, Khaled El Bakroui, è invece il kamikaze che si è fatto esplodere alla fermata della metro.

    - Secondo alcuni media belgi gli attacchi erano previsti per il giorno di Pasquetta

    - L'attentato è stato rivendicato dall'Isis ma sono in corso verifiche. Intanto, gli Stati Uniti invitano a non andare in Europa per il pericolo di nuovi attentati.
Offerto da ScribbleLive Content Marketing Software Platform