Attentati Parigi, annullata Germania-Olanda. È caccia a Salah Abdeslam e ad un altro uomo | Sky TG24 | Live Blog

Attentati Parigi, annullata Germania-Olanda. È caccia a Salah Abdeslam e ad un altro uomo

  • Il presunto sopralluogo di Salah prima degli attentati

  • Ecco cosa è successo nelle ultime ore:

    - Annullata ad Hannover Germania-Olanda - Poco prima dell'inizio del match è stata annullata la partita di calcio tra Germania e Olanda, in programma ad Hannover. Evacuato lo stadio, in cui stava per arrivare anche la cancelliera Angela Merkel. L'ordine è arrivato per una "minaccia concreta" alla sicurezza. Evacuati anche altri posti in città, come alcune stazioni e sale concerti.

    - Caccia a Salah e a un secondo uomo in fuga - Salah Abdeslam, l'ottavo attentatore, ha chiesto aiuto a un amico a Bruxelles, Hamza Attou, per tornare nella capitale belga, mentre gli attacchi erano ancora in corso. Sarebbe stato accompagnato nei pressi dello stadio Re Baldovino, dove oggi si sarebbe dovuta giocare la partita Belgio-Spagna, poi annullata. In un video, il presunto sopralluogo prima degli attacchi. In serata le autorità francesi riferiscono che ci sarebbe un secondo uomo, direttamente coinvolto negli attentati, in fuga. La polizia, poi, ha diffuso una foto chiedendo aiuto per identificare la persona ritratta, forse uno dei kamikaze. Sarebbe stato trovato anche un cellulare di uno degli attentatori

    - Polizia tedesca arresta e poi rilascia sette persone - La polizia tedesca ha arrestato oggi sette persone nel Nord Reno-Westfalia nell'ambito di un'operazione che sembrava legata agli attacchi di venerdì scorso. Lo ha annunciato la stessa polizia, che non ha rilasciato informazioni sull'identità né sulla nazionalità degli arrestati. In un secondo momento è stato reso noto che gli arresti non sarebbero legati direttamente agli attentati e le persone sono state rilasciate.

    - Gli arresti in Belgio - Ieri sera sono stati identificati a Bruxelles i due i presunti artificieri delle stragi. Oltre a Mohamed Amri, le cinture esplosive sarebbero state confezionate anche da Hamza Attou, 21 anni. Nelle abitazioni è stato trovato nitrato di ammonio e alcune siringhe. In Germania tre persone sono state fermate in relazione agli attentati.

    - Fronte compatto contro l'Isis, raid francesi e missili russi su Raqqa. E Mosca ammette: sull'aereo caduto in Sinai è esplosa una bomba.

    - Nuovi attentati in preparazione - Il premier francese Valls afferma che "altri attentati sono senza dubbio in preparazione". Nel mentre, la Tour Eiffel che era stata riaperta ieri pomeriggio, è di nuovo chiusa da questa mattina per "condizioni di sicurezza non sufficienti".

    - Ue al fianco della Francia - Sostegno unanime del Consiglio Difesa dell'Ue all'attivazione della clausola di difesa collettiva prevista dal Trattato di Lisbona. Gli aiuti saranno su base bilaterale. L'Alto rappresentante Mogherini ha ricordato che "è la prima volta che viene applicata la clausola".

Offerto da ScribbleLive Content Marketing Software Platform