La Grecia approva il piano di aiuti e ottiene il prestito ponte | Sky TG24 | Live Blog

La Grecia approva il piano di aiuti e ottiene il prestito ponte

  • Eurogruppo: via libera al prestito ponte da 7 miliardi - I ministri delle Finanze dell'Unione Europea hanno raggiunto questo pomeriggio un accordo sull'utilizzo dell'Efsm per l'erogazione di un prestito ponte da 7 miliardi di euro alla Grecia finché non sarà definito il prossimo bailout.

    Il finanziamento "ponte" da 7 miliardi servirà per coprire le scadenze più urgenti a cui deve far fronte la Grecia, in particolare gli arretrati nei confronti del Fondo monetario (1,6 miliardi scaduti lo scorso 30 giugno) e il prossimo rimborso da 3,5 miliardi alla Bce previsto per il 20 luglio. Infatti, la procedura per far partire i pagamenti del terzo programma di aiuti, che oggi ha ricevuto il primo importante ok dall'Eurogruppo, richiede più tempo.

    Le banche greche dovrebbero riaprire lunedì prossimo.

    Nella notte tra mercoledì e giovedì, il Parlamento greco ha dato il via libera al piano concordato dalla Ue per evitare la Grexit. Syriza, il partito del premier, però si è spaccata: 40 i deputati che hanno detto no. Tra questi, l'ex ministro delle finanze Varoufakis. Il viceministro delle Finanze si è dimesso e Tsipras è già al lavoro su un rimpasto di governo.

    Nella serata di mercoledì si sono registrati anche degli scontri in piazza ad Atene. La polizia ha reagito coi lacrimogeni al lancio di molotov in piazza Syntagma.Un italiano è stato arrestato durante i disordini. La conferma è arrivata dalla Farnesina.
    da Redazione Sky TG24 modificato da Redazione Sky TG24 7/16/2015 3:03:19 PM
Offerto da ScribbleLive Content Marketing Software Platform